Anouk – h 11.00/ 14.00/ 17.00
T.P.O./ Teatro Metastasio
performance per 30 spettatori
(prima nazionale)
regia
Francesco Gandi, Davide Venturini
con
Běla Dobiášová, Valentina Consoli
coreografia
Anna Balducci
musiche e engineering
Federica Camiciola, Francesco Fanciullacci
scene e costumi
Livia Cortesi
illustrazioni e supporto al concept
Luca Farulli


Anouk è una azione teatrale partecipativa creata per condividere con bambini il significato dell’amicizia.
Anouk è una bambina arrivata dalla Groenlandia e come sempre all’inizio si trova smarrita e a disagio fuori dal suo ambiente.
A scuola entra in contatto con la sua compagnia di classe Valentina, con lei comunica a gesti, poi via via la loro relazione si fa più profonda e nasce una forte amicizia.
Anouk racconta di come vivono i bambini inuit in Groenlandia, Valentina, invece le spiega come si vive in città.
Anouk però è una bambina speciale, essendo nata tra i ghiacci ha sviluppato delle sensibilità che la rendono diversa ma capace di ‘sentire’ i propri compagni oltre le apparenze.

Marzo 19 @ 11:00
11:00

Did you like this? Share it!