la_regina_dellenevi LA REGINA DELLE NEVI
Le nostre produzioni
buong_buonan BUONGIORNO E BUONANOTTE
le nostre produzioni
trame_vol_1 TRAME SU MISURA
Le nostre produzioni
PESCE GAETANO
Le nostre produzioni
LABORATORI DI TEATRO
formazione teatrale per tutte le età
minimal_tv MINIMAL TV
una storia per te

La Mappa Infallibile
Performance teatrale per voce, videocollage e musiche eseguite dal vivo.
La mappa infallibile è una creazione realizzata appositamente da Giallo Mare Minimal Teatro, la compagnia residente del Teatro Comunale G. Verdi di Santa Croce sull’Arno, per la presentazione del cartellone di prosa ’21/22 del Verdi Santacrocese.
Il testo è ispirato all’opera dello scrittore turco Budren Ozner e narra di un lontano regno così grande da coincidere con l’intero pianeta. Un potere sterminato da rivelarsi ben presto solo il rovescio della medaglia della sua inevitabile rovina.
È una fiaba per adulti, dove fra mappe misteriose, rotte miracolose, viaggi imprevisti e imprevedibili si narra della ritrovata speranza di un mondo reso prigioniero dalla sua stessa cupidigia. Una narrazione arricchita dalle composizioni grafiche, realizzate in diretta, dall’artista visiva Daria Palotti, che anima disegni e figure sotto l’occhio della telecamera, che vengono riprese e video proiettate nello spazio dove l’attore legge, racconta, recita. Una narrazione audiovisiva sostenuta da una partitura di sonorità e musiche composte ed eseguite in scena da Stefano Giannotti, artista multimediale, autore musicale e polistrumentista.
In ciascuna delle tre performance verrà presentato il cartellone di Prosa 21/22 del Teatro Comunale.
Evento previsto per un numero limitato di spettatori
Ingresso gratuito con Green Pass – Prenotazione obbligatoria.

mappa_infallibile_

LE NOSTRE PROGRAMMAZIONI

DIRE FARE TEATRARE
Empoli
La programmazione domenicale per la stagione 2021/22

TEATRO FRA LE GENERAZIONI

BANDI E OPPORTUNITÀ

Il Giallo Mare Minimal Teatro fin dalla sua costituzione ha realizzato un costante percorso di ricerca drammaturgica e scenica incentrata sul recupero di alcuni particolari aspetti della tradizione teatrale e su una originale rilettura della tradizione con gli strumenti della contemporaneità . Pur essendo il nucleo artistico che ha fondato la compagnia tuttora presente alla guida della struttura, Renzo Boldrini e Vania Pucci, il Giallo Mare Minimal Teatro si è sempre caratterizzato per la sua capacità di essere un punto di partenza o di coagulo di progetti (Teatro di Appuntamento, Progetto Teleracconto) che hanno visto la compagnia essere scena d’incontro fra artisti che provengono sia dal mondo del Teatro che da svariate discipline comunicative, quali le Arti plastiche e visive, la scena elettronica, il mondo del video e della musica. Incontri, segni, stimoli, pratiche mai considerate come percorsi paralleli, ma tracce, idee che aiutassero la compagnia a moltiplicare le proprie capacità di visionari della scena: Multiscena è il neologismo con cui, ormai da alcuni anni la compagnia ha battezzato questo percorso di lavoro.