TEATRO FRA LE GENERAZIONI

Clicca qui per il programma completo

 

 

 

 

AL MINIMAL TEATRO, NON PERDETE I PROSSIMI APPUNTAMENTI

 

sacchidisabbiaIl Minimal Teatro è uno spazio culturale polivalente aperto a spettacoli, corsi, laboratori, eventi, convegni, formazione professionale.
È un luogo d’incontro di molti linguaggi scenici, che s’intrecciano nella programmazione di spettacoli, performance e laboratori per bambini, ragazzi e adulti.Il Minimal Teatro è la sede di Giallo Mare Minimal Teatro, compagnia teatrale che produce spettacoli che da qui partono per la tournée in tutta Italia e all’estero.

Tutti gli appuntamenti al seguente link


STASERA PAGO IO! A CASTELFIORENTINO

sacchidisabbiaBambini è arrivata la vostra occasione! Potete invitare a teatro gli adulti e accompagnarli in un fantastico viaggio fra i vostri personaggi preferiti. I protagonisti delle fiabe di ogni tempo vi aspettano a teatro. Il venerdì sera alle 21 al Teatro del Popolo di Castelfiorentino (FI) potrete presentarli ai vostri genitori e divertirvi con loro!
Ci saranno attori, storie fantastiche, musiche, luci e colori e finalmente potrete dire: andiamo a teatro? Stasera pago io!

Tutti gli appuntamenti al seguente link


AL TEATRO DI VINCI, ULTIMO APPUNTAMENTO PER LA RASSEGNA PICCOLO GENIO

E dopo lo spettacolo esperimenti! Addestramento per Piccoli Geni!
Il professor Trovagenius e la professoressa Sottuttio vi addestreranno per farvi diventare piccoli geni!!! Giocheremo con l’anatomia… delle emozioni.
In quale parte del corpo sta l’amore? Dove si forma il pensiero geniale?
Come si aguzza l’ingegno? In quale parte del corpo sta la rabbia?
Ci sono davvero le farfalle nella pancia? Tutte le cose che vediamo stanno dentro gli occhi? E come nascono le lacrime?

Tutti gli appuntamenti al seguente link


5 NOVEMBRE 2016

“Gonfiò le acque, il fiume, furente, sollevò le onde sconvolte”. Questa citazione come suggestione di partenza per un progetto teatrale e formativo per il 50° anniversario dell’alluvione del 1966, non solo ricordo ma anche riflessione attuale sulla sulla relazione tra uomo e fiume e, in più generale, tra uomo e natura. Il lavoro teatrale prevede uno sviluppo in due tranche, l’anteprima c’è stata il 14 maggio ed è partita dal ponte Sull’Arno fino ad arrivare in centro, proprio come il percorso che fece l’acqua in quel lontano 1966 e la seconda tranche vicino alla fatidica data del 4 novembre, in cui il Progetto River Dreams si dispiegherà in tutta la sua completezza realizzando una pacifica “invasione” teatrale nel centro storico di Empoli. River Dreams è un progetto di educazione teatrale promosso dal Comune di Empoli, Regione Toscana e Fondazione Toscana Spettacolo; coordinato, diretto e realizzato da Giallo Mare Minimal Teatro. Oltre 150 ragazzi coinvolti: studenti del Liceo Virgilio e della scuola secondaria di primo grado Busoni-Vanghetti e gli allievi del laboratorio teatrale adolescenti del Minimal Teatro.