seguici su:

Giunti alle porte della ventitreesima edizione del festival di teatro di Vinci per eccellenza, Multiscena, siamo curiosi di assistere agli straordinari spettacoli che puntualmente torneranno ad allietare le serate estive più calde dell’anno. Gli artisti ci sorprenderanno e ci regaleranno sorrisi, lacrime, emozioni, riflessioni, sogni, incantesimi; Multiscena è anche e soprattutto questo, un mondo in cui i sogni, anche se per pochi minuti, spesso si avverano e rimangono impressi nella mente e nel cuore di chi assiste agli spettacoli. In fondo è proprio questo uno dei grandi meriti del teatro, ed è uno dei motivi per cui spesso ci facciamo rapire dalla magia di quei momenti. In fondo, in quei luoghi ci andiamo proprio per quello. Tre serate con tre appuntamenti in cartellone in tre luoghi diversi. Nel segno della continuità con le ultime quattro edizioni, abbiamo voluto riproporre come ambientazione di uno spettacolo comico tutto toscano – visto che saranno Katia Beni e Anna Meacci ad esibirsi – la meravigliosa terrazza panoramica di fronte alla chiesa di Vitolini, luogo dal quale in un leonardesco ideale abbraccio si spazia con lo sguardo dal Montalbano a tutto il medio Valdarno; puntuale come nelle ultime due edizioni torna anche il parco dei Mille a Spicchio, stavolta con la comicità tagliente di Gene Gnocchi ne “Il procacciatore”; infine, un grande spettacolo all’ombra dell’uomo vitruviano a Vinci capoluogo, dove porteremo come abbiamo fatto nelle ultime edizioni la musica d’autore. In scena sul palco di Vinci stavolta si esibirà il trio composto da Peppe Servillo, Javier Girotto, Natalio Mangalavite, che con le loro suggestioni sudamericane e molto italiane ci porteranno in viaggio in un luogo dove il sogno diverrà costante e l’atmosfera sarà quella della nostalgia delle cose importanti della vita. Il festival si conferma dunque con quest’edizione 2018 patrimonio di tutta la comunità vinciana, nel segno di una cultura per la gente fra la gente, e di questo non possiamo che essere orgogliosi. Buon Multiscena a tutti!

Assessore alla Cultura
Paolo Santini

Festivalis(dies) è la radice latina del termine Festival, che significa il giorno di festa. Multiscena è il termine che ventitre anni fa abbiamo inventato per indicare un’iniziativa che con i suoi diversi generi di proposta spettacolare, trasformasse, nelle notti d’estate, alcuni luoghi del Comune di Vinci, in momenti d’incontro e di festa fra artisti e cittadini. Anche l’edizione 2018 di Multiscena ci pare possa essere un buon motivo sia per il pubblico affezionato che per i nuovi spettatori più curiosi di riempire le piazze e gli spazi di Vitolini, Spicchio e Vinci.

Facciamoci avvolgere dalla comicità irriverente di Katia Beni ed Anna Meacci, dalla satira pungente di Gene Gnocchi e dalla magia della musica di Peppe Servillo, Javier Girotto e Natalio Mangalavite! Buona XXIII edizione di Multiscena a tutte e a tutti!

Giallo Mare Minimal Teatro


TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA SONO AD INGRESSO GRATUITO:

venerdì 3 agosto ore 22,00
VITOLINI
Piazza della Chiesa
Katia Beni e Anna Meacci
THE BEST OF

Due straordinarie interpreti apprezzate da sempre per la loro dissacrante comicità. Tornano a stupire con un esilarante recital, uno show inedito che mette in luce tutto il loro talento. Improvvisazioni, sketch di repertorio in assolo o in coppia, brani inediti e cavalli di battaglia tratti dagli spettacoli cult: Ticket&Tac, Scoop, Non c’è duo senza te. La comicità pura che diventa poesia quando colpisce le viscere di chi ascolta e partecipa al “rito” del Teatro e contribuisce a far sì che quel momento diventi unico irripetibile e magico.

sabato 4 agosto  ore 22,00
SPICCHIO
Parco dei Mille
GENE GNOCCHI
SCONCERTO ROCK

Sconcerto rock”, un esilarante spettacolo che vede il poliedrico artista nelle vesti di “The Legend”, un’anziana rockstar tornata sul palco dopo anni di silenzio, nella speranza di risolvere i suoi problemi economici. Il ritorno sulle scene però si trasforma ben presto in un calvario.

 

MARTEDì 7 AGOSTO ore 22,00
VINCI
Piazza del Castello
Servillo – Girotto – Mangalavite
CONCERTO

PEPPE SERVILLO – voce
JAVIER GIROTTO – sax soprano e baritono
NATALIO MANGALAVITE – piano, tastiere, voce

Un viaggio nei ricordi, nelle persone con le intense musiche e le parole pregne di gesti e storie. Per chi tiene il fuoco nell’anima, per chi odia e non lo dice mai, per chi ha l’amore negli occhi e il sole nel petto, ma si limita a ballare la vita con carisma e mistero.

Buon Ascolto…

SCARICA IL PROGRAMMA PDF di multiscena pdf

per informazioni
Giallo Mare Minimal Teatro
tel. 057181629 info@giallomare.it

Ufficio Cultura/Museo Leonardiano
tel. 0571933244
Ufficio Turistico
tel. 0571933285