seguici su:

Giunti alle porte della ventiduesima edizione del festival di teatro di Vinci per eccellenza, Multiscena, siamo curiosi di assistere agli straordinari spettacoli che puntualmente torneranno ad allietare le serate estive più calde dell’anno. Gli artisti ci sorprenderanno e ci regaleranno emozioni, riflessioni, sogni, incantesimi; Multiscena è anche e soprattutto questo, un mondo in cui i sogni, anche se per pochi minuti, spesso si avverano e rimangono impressi nella mente e nel cuore di chi assiste agli spettacoli. In fondo è proprio questo uno dei grandi meriti del teatro, ed è uno dei motivi per cui spesso ci facciamo rapire dalla magia di quei momenti. Tre serate con tre appuntamenti in cartellone in tre luoghi diversi. Nel segno della continuità con le ultime tre edizioni, abbiamo voluto riproporre come ambientazione di uno spettacolo comico tutto toscano – e fiorentino, visto che sarà Maria Cassi ad esibirsi – la meravigliosa terrazza panoramica di fronte alla chiesa di Vitolini, luogo dal quale in un leonardesco ideale abbraccio si spazia con lo sguardo dal Montalbano a tutto il medio Valdarno; puntuale dopo la novità dell’anno scorso torna anche il parco dei Mille a Spicchio, con la comicità di Paolo Rossi presentata come allegoria della vita; infine, uno spettacolo all’ombra dell’uomo vitruviano a Vinci capoluogo, dove porteremo la musica d’autore della grande e raffinatissima Ginevra Di Marco. Il festival si conferma dunque con quest’edizione 2017 patrimonio di tutta la comunità vinciana, nel segno di una cultura per la gente fra la gente, e di questo non possiamo che essere orgogliosi. Buon Multiscena a tutti!

Assessore alla Cultura
Paolo Santini

Come è più difficile a ‘ntendere l’opere di natura che un libro d’un poeta.
Leonardo da Vinci

Multiscena coniuga, come sempre, natura e poesia. Crediamo sia un’ottima occasione per tuffarsi in questa esperienza e godere delle note, delle parole, dei sorrisi, delle riflessioni, delle risate che gli artisti ci offrono.
Multiscena è qua con grandi spettacoli immersi in un paesaggio che noi ben conosciamo e che molti ci invidiano, tra olivi, viti, boschi, colline.
Vi aspettiamo.

Giallo Mare Minimal Teatro


TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA SONO AD INGRESSO GRATUITO:

Sabato 29 Luglio ore 22,00
VITOLINI
Piazza della Chiesa
MARIA CASSI
MAMMA MIA!

Maria Cassi mette una lente sul mondo e ce lo fa vedere con i suoi occhi facendoci morir dal ridere e portandoci in una ipotetica passeggiata tra gli angoli della sua città che potrebbe però essere qualunque altra città del mondo.
Ci prende e si prende in giro col cuore sempre aperto e l’entusiasmo di chi ha una passione vera e un amore per il proprio mestiere e per l’umanità tutta.
La comicità pura che diventa poesia quando colpisce le viscere di chi ascolta e partecipa al “rito” del Teatro e contribuisce a far sì che quel momento diventi unico irripetibile e magico.

 

Domenica 30 Luglio ore 22,00
SPICCHIO
Parco dei Mille
PAOLO ROSSI
L’IMPROVVISATORE

Paolo Rossi e due musicisti, l’avanguardia de I Virtuosi del Carso, in una performance che gioca sul confine tra un’autobiografia teatrale non autorizzata e un quasi manuale sulla professione del comico o di qualsiasi mestiere che contempli l’improvvisazione, con tutti i suoi rischi, azzardi e ricadute anche nella vita privata.
Come lo stesso Rossi afferma “Del resto, per me la vita è teatro e viceversa. L’importante è improvvisare…”

 

Lunedì 31 Luglio ore 22,00
VINCI
Piazza del Castello
GINEVRA DI MARCO
LA RUBIA CANTA LA NEGRA. GINEVRA CANTA MERCEDES SOSA

Un emozionante concerto, omaggio alla cantora argentina Mercedes Sosa, oltre a tre brani inediti di Ginevra Di Marco.
Il disco del concerto ha vinto il premio Tenco 2017.

SCARICA IL PROGRAMMA PDF di multiscena 2017