seguici su:

IL BAULE DEI SOGNI – XXXI EDIZIONE – 2016/2017

baule_dei_sogni

Il Baule dei Sogni è la prima rete teatrale nata in Toscana, alla quale, oltre al Comune di Santa Croce sull’Arno, aderiscono i Comuni di Castelfranco di Sotto, Montopoli Val d’Arno,
San Miniato e Santa Maria a Monte, rivolta al pubblico delle scuole e delle famiglie. La
programmazione attraversa l’intero territorio utilizzando, oltre al Teatro Verdi, i seguenti spazi: Teatro Comunale di Santa Maria a Monte, Teatro della Compagnia di Castelfranco di Sotto e la Sala Congressi Hotel San Miniato. Il Baule dei Sogni raggiunge nella stagione 2016-2017 la sua XXXI edizione. È una delle proposte di teatro per le nuove generazioni più importanti del
panorama teatrale regionale e nazionale, al quale partecipano compagnie selezionate nel
panorama professionale più qualificato del teatro per l’infanzia e la gioventù.
Molti i linguaggi ed i segni drammaturgici che caratterizzano i titoli in cartellone: dal teatro
contaminato dai linguaggi multimediali e dalla musica, a quello di parola, al teatro di figura.
Anche in questa edizione del Baule dei Sogni, grazie alla collaborazione con Unicoop Firenze, ai piccoli spettatori degli spettacoli pomeridiani per le famiglie, al sabato al Teatro Comunale di Santa Maria a Monte e alla domenica a Teatro Comunale G. Verdi di Santa Croce sull’Arno, verrà offerta una merenda. Un’iniziativa a consolidare l’immagine di questi teatri come laboratori di
incontro “multisensoriale” fra differenti generazioni di cittadini.

INFO BIGLIETTERIA

Giallo Mare Minimal Teatro tel. 0571/81629 info@giallomare.it
Ufficio Cultura del Comune di Santa Croce tel. 0571/389853 n.spatola@comune.santacroce.pi.it
Biblioteca Comune di Santa Croce sull’Arno tel. 0571/30642 biblioteca@comune.santacroce.pi.it
Teatro Comunale Verdi di Santa Croce sull’Arno tel. 0571/33267

PRESSO IL TEATRO COMUNALE VERDI DI SANTA CROCE SULL’ARNO – ORE 17.00


musicantibrema
DOMENICA 27 NOVEMBRE
MUSICANTI DI BREMA
tecnica utilizzata: attore e pupazzi
età consigliata: 3 – 10 anni
Compagnia Nata

Conoscete la storia dei quattro musicanti di Brema? Si, benissimo, noi ve la raccontiamo di nuovo a tempo di Rock’n’Roll, perché sono stati quei quattro animali musicisti a scrivere la leggenda del Rock. Tre spettatori diventeranno attori dello spettacolo con Livio Valenti per preparare il grande concerto del bosco.


DOMENICA 4 DICEMBbabarRE
L’ELEFANTINO BABAR

tecnica utilizzata: attore e musica
età consigliata: 3 – 10 anni
Gogmagog

Babar, un giovane elefante rimasto senza mamma nel cuore di una foresta selvaggia, fugge e arriva in una grande città. Qui trova casa presso un’anziana ricca signora che rapidamente lo trasforma in un perfetto cittadino. Da questa nuova vita però Babar non riesce a cancellare la nostalgia delle proprie origini tanto che, dopo un incontro fortuito con i suoi cugini elefanti decide di tornare nella foresta dove verrà incoronato Re dai saggi della foresta. Lo spettacolo racconta inoltre il maliconico smarrimento della signora Sofia, una famosa musicista rimasta sola con il suo maggiordomo dopo la partenza di Babar.

 

DOMENICA 1buongbuon5 GENNAIO
BUONGIORNO BUONANOTTE
tecnica utilizzata: attore e immagini
età consigliata: 3 – 10 anni
Giallo Mare Minimal Teatro

La bambola/bambina si prepara ad andare a letto ma non vuole chiudere gli occhi e tutte le scuse sono buone per continuare la giornata: leggere una storia, la voglia di giocare, la sete, la fame, la paura… Niente la convince a dormire, a staccarsi dal suo mondo, dai giocattoli, dalla vita piena di giochi, di incontri, di storie che la sua immaginazione crea, immagini fantastiche che popolano la stanza. Il rapporto tra l’attrice adulta e la bambola bambina è un continuo tra complicità, divertimento, gioco ma anche contrasto nel complesso gioco di ruolo mamma-figlia.

DOMENICA 22 GENNAercoleIO
LE 12 FATICHE DI ERCOLE 
tecnica utilizzata: teatro d’attore e immagini
età consigliata: 5 – 10 anni

Un viaggio tra le storie del Mediterraneo Antico attraverso un grande gioco dell’oca in cui i due attori interagiscono con i bambini facendo conoscere loro le avventure del mitico Ercole.


clicca qui per scaricare la cartolina


PRESSO IL TEATRO COMUNALE DI SANTA MARIA A MONTE – ORE 16.30


prezzemolina
SABATO 26 NOVEMBRE
LA STORIA DI PREZZEMOLINA
tecnica utilizzata: burattini
età consigliata: 3 – 10 anni
Pupi di Stac

Un povero boscaiolo e la moglie aspettano da tanti anni la nascita del primo figlio. Un nanetto magico predice loro l’imminente arrivo. La donna ha la voglia del prezzemolo e manda il marito a coglierlo. Lo trova in un orto in una casa apparentemente disabitata. Lì abita una Strega, che
infuriata decide che la bimba si chiami Prezzemolina e che divenga sua serva. Aiutata dal nano Valentino la bambina supererà terribili prove. I malvagi saranno puniti e Prezzemolina tornerà sana e salva dai genitori.


cappuccetto
SABATO 3 DICEMBRE
CAPPUCCETTO E LA NONNA!
tecnica utilizzata: attore e immagini
età consigliata: 3 – 10 anni
Giallo Mare Minimal Teatro

Una dolce nonnina nella sua casetta dal tetto rosso tra il gatto e i fiori, tra pentole e gomitoli di lana, insegna alla piccola Cappuccetto come difendersi dal lupo per diventare grande, perché la nonna lo sa che il lupo ci prova sempre, è stata anche lei una piccola Cappuccetto. Inizia un duro allenamento a riconoscere lupi e a scacciarli per attraversare il bosco in santa pace. Il lupo si traveste, si nasconde, cambia la voce, cambia strada e cerca bambine con cappuccetti in testa… insomma c’è da stare molto attenti!


duecuori
SABATO 17 DICEMBRE
C’ERA DUE VOLTE UN CUORE
tecnica utilizzata: attore e musica
età consigliata: 3 – 10 anni
Tib Teatro

Oggetti compongono, poco alla volta, lo spazio scenico, piccole magie, tenere musiche, ci incantano, mentre da una finestra sospesa… guardiamo fuori, sempre in attesa di un futuro migliore, della meraviglia, della bellezza che verrà. Sì verrà!


hansgret
SABATO 14 GENNAIO
HANSEL E GRETEL
tecnica utilizzata: attore e ombre
età consigliata: 3 – 10 anni
Teatrombia

La casa di marzapane, eccola là nel cuore della foresta, un’immagine che toglie il respiro e fa venire l’acquolina in bocca.“Chi rosicchia la casetta?” dice la strega, “Il Vento il venticello o il celeste bambinello“ rispondono i bambini con la bocca piena. Un’immagine che nessuno dimentica: com’è attraente e tentatrice questa immagine, e com’è terribile il rischio che si corre se si cede alla sua tentazione! Passare dalla paura di morire di fame a quella di essere divorati. Ma per fortuna l’astuzia vince sempre sulla cattiveria…e la strega può essere spinta nel forno e bruciare!


teresa
SABATO 21 GENNAIO
ROSA
tecnica utilizzata: clown
età consigliata: 3 – 10 anni
Teatro C’Art

Una donna clown si rivela in tutte le sue forme: energia maschile,
semplice, concreta e femminile, passionale, sensuale, sostenuta nel suo sbocciare dall’arte del flamenco. La scenografia e gli oggetti scenici fanno da filo conduttore e vengono stravolti nella loro ordinarietà dallo sguardo del clown. Una serie di gag comiche, in cui emerge il lato buffo e allo stesso tempo delicato dell’essere umano. Uno show dove il silenzio é il tappeto sopra il quale scorrono dei pneumatici domati dalla protagonista come se fossero belve feroci di un circo, dove il silenzio lascia spazio al sogno e all’immaginazione…


diavolo
SABATO 28 GENNAIO
ARESTE PAGANÓS e la farina del diavolo
tecnica utilizzata: burattini
età consigliata: 3 – 10 anni
Is Mascareddas Teatro

Areste Paganos e la farina del diavolo è una storia d’amore, con tutti i meccanismi classici della love–story. Ed è insieme un’avventura piena di gags, invenzioni sceniche e trovate comiche, nella quale Areste dovrà superare mille difficoltà che si oppongono all’unione tra due innamorati… Il nostro eroe avrà solo tre giorni di tempo per portare la pace e condurre a buon fine l’amore tra i due giovani. Tre giorni molto movimentati!

clicca qui per scaricare la cartolina